BOTULINO (BOTOX) - Dott. Fabio Toffanetti
Il Dott. Fabio Toffanetti si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Verona, per poi specializzarsi in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica presso l’Università degli Studi di Trieste con il massimo dei voti (50/50 e lode)...
Dott. Fabio Toffanetti, chirurgo plastico Bergamo, BG, chirurgo ricostruttivo, chirurgo estetico
15628
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15628,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

BOTULINO (BOTOX)

 

OBIETTIVO

Distendere le rughe di espressione.

La tossina botulinica di tipo A è un farmaco che, una volta iniettato, blocca temporaneamente la trasmissione dello stimolo nervoso a livello muscolare. Impedendo la contrazione, si impedisce anche la formazione di rughe. Il trattamento dura pochi minuti e richiede soltanto una breve visita preventiva, non necessitando di alcuna preparazione specifica, né di anestesia. Dopo circa 2-3 giorni dal trattamento le rughe risultano essere notevolmente attenuate se non addirittura scomparse. Da diversi anni questo farmaco è utilizzato per la cura di patologie neurologiche ed oftalmiche e la sua sicurezza è stata scientificamente testata. Spesso dopo il trattamento è presente un arrossamento che scompare spontaneamente dopo poco tempo. A volte si possono presentare ecchimosi per la durata di qualche giorno, ma queste possono essere facilmente nascoste dal trucco, utilizzabile subito dopo l’intervento. Il trattamento è da considerarsi controindicato nei casi di:

  • Gravidanza
  • Allattamento
  • Allergia all’albumina
  • Presenza di malattie neuromuscolari